Aiuta IPOHA.

Se decidi di dar sostegno alla nostra associazione puoi effettuare una donazione e dare il tuo contributo alla ricerca sulla POH utilizzando le coordinate bancarie o il cc. postale qui di seguito indicati:

  • Conto corrente postale n. 30708853
  • Bancoposta coordinate Iban: IT82 K076 0115 7000 0003 0708 853
    intestato a: Associazione Italiana per L’Eteroplasia Ossea Progressiva Onlus

Locandina 5 x 1000

Brochure 5 x 1000 lato A – Brochure 5 x 1000 lato B

Per contributi superiori ad euro 50,00 verra’ inviata, a chi ne fara’ richiesta per iscritto anche per e-mail (info@ipohaonlus.org ), una litografia dell’artista Gioacchino Loporchio, pensata per i nostri malati, dal titolo “Verso la luce” (formato 30 x 30 cm) assieme ad un catalogo (formato 30 x 30 cm) di raccolta di immagini dei quadri dell’autore.

E’ possibile anche l’acquisto del libro “La Luce del Mondo”, autore Alfonso Santamaria. Da gennaio 2016 il libro è acquistabile in circa 1500 librerie italiane e su diverse librerie on-line. Per maggiori informazioni su dove e come acquistarne subito una copia, è possibile contattare l’autore ( alfonsosantamaria@yahoo.it ) o la nostra Associazione (info@ipohaonlus.org ) anche su Facebook.

Questi i “Scientific and Financial Report” dei fondi inviati per finanziare il “POH Research Project” ai laboratori di Ricerca della Perelman School of Medicine University of Pennsylvania in Philadelphia per il 2010, 2011, 2012, 2013, 20142015, 2016, 2017, 2018, 2019

Ai sensi del D.Lgs n.111 del 03 luglio 2017, pubblichiamo in questa sede il Rendiconto finanziario di quanto percepito attraverso il contributo del “5 x mille” riferito all’anno finanziario di attribuzione, allegato ad esso troverete la relazione descrittiva dell’impiego del contributo, il bonifico di quando e quanto è stato percepito, i bonifici dimostrativi dell’utilizzo del contributo.

Rendiconto 2017 degli importi del “5 per mille dell’IRPEF” attribuito nel 2014.

Rendiconto 2018 degli importi del “5 per mille dell’IRPEF” attribuito nel 2015.

Rendiconto 2019 degli importi del “5 per mille dell’IRPEF” attribuito nel 2016.